Pio Santini 1908-1986

(1908-1986)

APIOS - Aggiornata [20/08/05 ]

le logo de l'association AIPOS.Apios é stata creata nel 1991 dai tre figli del pittore, Pio Santini, scomparso nel 1986, allo scopo di divulgare la conoscenza dell'opera dell'artista e di attribuirgli un posto in seno al patrimonio cultutale europeo. Apios organizza a tal fine delle mostre; fin dal 1991, data di fondazione dell'Associazione, sono state organizzate le seguenti esposizioni:

1992, Parigi: dal 25 Febbraio al 14 Marzo, prima retrospettiva di Pio Santini, nelle sale del municipio del sedicesimo arrondissement (l'atelier di Pio santini era situato non lontano dal comune). Per questa occasione venne pubblicato un opuscolo sulla cui copertina si trovava il quadro figurante sul manifesto della mostra: "I genitori", cioé i genitori di Pio Santini, in una visione di poetica grandezza.

1998, Parigi : dal 6 Ottobre al 21 Novembre, esposizione " Familles d'artistes " (Famiglie di artisti), che raggruppava opere di quattro pittori del Nocevento, padri di artisti in discipline diverse: - Georges Arditi, padre di quattro attori, fra cui Pierre e Catherine -Lucien Fontanarosa, padre di tre celebri musicisti interpreti, fra cui Patrice , considerato uno dei più famosi violinisti del nostro tempo - Edourad Mac Avoy, padre di attori e musicisti - Pio Santini, padre di tre figli, di cui due attori: Mario, il più giovane, scomparso nel 2001 ed il maggiore, Pierre. La mostra si é tenuta nelle sale del municipio del quinto arrondissement.

2000, Parigi : dal 10 al 27 Febbraio é stato reso  omaggio alla memoria di Pio Santini, nell'ambito della mostra "Peintres du spectacle" (Pittori dello spettacolo), svoltasi alla "Maison" di Radio France. A una cinquantina delle sue opere é stato riservato un posto d'onore.

2003, Saint-Mammès : questo villaggio fu frequentato nell'Ottocento dai pittori impressionisti, in particolare da Sisley. I parenti della moglie di Pio Santini vi possedevano un proprietà lungo la Senna, dove l'artista andava a dipingere paesaggi.  Vi sono stati esposti 60 quadri, dal 28 Giugno al 9 Luglio.


2005, Boulogne-Billancourt : esposizione di circa 60 opere di Pio Santini presso lo Spazio Landowski, dal 10 Febbraio al 14 Marzo, inaugurata dal senatore e sindaco Jean-Pierre Fourcade.

2007, Tivoli: i figli di Pio Santini hanno sempre desiderato  organizzare una retrospettiva dell'opera del padre, nella sua città natale. Se ne attende ancora la realizzazione, nelle splendide sale di Villa D'Este.

top